Perché è importante aggiungere i fonts?

Quando esporti il tuo file in formato PDF, devi includere anche i fonts. Questo processo assicura che il PDF acquisisca i tuoi fonts in maniera definitiva, rendendo più facile il lavoro anche per altri sistemi. Così facendo, eviterai errori di stampa nel prodotto finale.

 

Quando devi salvare un lavoro in un programma Adobe come PDF, seleziona lo standard PDF/X-1a(2001). Questo standard memorizza tutti i fonts e inoltre converte tutte le immagini in CMYK.

A parte questo processo, c'è un'altra possibilità che elimina i rischi di problema con i fonts. Stiamo parlando di convertire il testo in contorno.

In "Illustrator" o in "Indesign" puoi convertire il testo in contorno facilmente. Seleziona il testo che ti interessa, poi vai su "Testo" e "Crea contorno".

Ricorda che dopo la conversione non sarà più possibile modificare il testo. Ti consigliamo quindi di salvare due versioni del file.

Altri suggerimenti:

  1. Utilizza il software per amministrare i fonts. Da li puoi attivarli o disattivarli.
  2. Non usare fonts protetti.

 

Altre domande? Invia una richiesta

0 Commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.